una sola volta

E se anche volessi disintegrare la mia esistenza e il suo ricordo agli occhi del resto del mondo

non potresti mai liberare la tua anima del nostro amore

Se anche l’orgoglio ferito e l’amor proprio violato accecassero i tuoi occhi

sarebbero sempre pieni della mia dolcezza

Se anche ti ostinassi a disprezzare ogni espressione della mia vita

ad umiliare i miei pensieri

a rendere ruvida la mia pelle

dentro di te la morsa stringerebbe ancora piu’ forte la mia mancanza

E se poi il silenzio della pace dopo il sesso piu’ caldo con un altra donna ti desse l’illusione di serenita’

un fantasma riapparirebbe in tutta la sua grandezza ad accusarti

come le grida di terrore di una ragazzina di fronte al suo precipitare verso la morte

come la pieta’ mai accordata a chi ti ha amato

Se un giorno non avessi piu’ la forza di salire in alto o la vetta non potesse piu’ crescere

vedrai sfilare una ad una le scelte della tua ambizione e senza un giudice

dovrai accettarle nude nella loro evidenza

Se anche la sfarzosa semplicita’ ti fosse indifferente e la musica struggesse l’aria

i fiocchi di neve continuerebbero a confondersi con le onde del lago

troppo lontane e troppo vicine

lo spirito colmo di umanita’ ti porterebbe via risucchiato nel nulla assoluto

dove ti aspettano impazienti gli Dei

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...