Ti guardo a testa in giu’

ti ho visto sottosopra

rido e sorrido, palpitante

nell’impero di sensi in punta dei piedi

Non hai difetti all’incontrario

non sei mica furbo e un po’ poco malizioso

seducente nei polpacci

se ti  inseguo quella riga la saliva bollente

i muscoletti va a formare  e son piu’ tesi

Se ti guardo a testa in giu’

e ti vedo sottosopra

ti accarezzo e ti ringrazio con i piedi ed i polpacci

ti mordicchio e rimordicchio

ma poi rido …quanto rido!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...