l’ultimo respiro

quanta bellezza c’e’ in un respiro

puo’ racchiudere il calore del sole

e il cielo stellato di una notte scura

ci avvicina e allontana da chi amiamo e odiamo

puo’ bruciare i polmoni di chi strilla vendetta

e non sa quanto male si sta facendo

rende immobili le nuvole

e brillanti i colori dei fiori

arriva alla fonte divina prima ancora che l’acqua tocchi il fondo di una cascata

scorre tra gli alberi e mormora il tuo nome

ti respiro profondamente e mi ritrovo qui a scandirne l’intervallo tra un battito di ciglia e un saluto dolce ormai dissolto nei ricordi dimenticati

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...