il grande albero

Un giorno senza me

lontana dal tuo sguardo, mille pensieri corrono,

la rabbia cade nel vuoto in un tonfo sordo

dolore di perdermi … ti sorprende e mette radici in una buca profonda e oscura.

Mentre i raggi di sole scappano dalle nuvole, tuffandosi allegri nella campagna

tutto e’ così uguale e tutto e’ così diverso.

Odori e sapori si muovono come foglioline di quell’albero gia’ cresciuto,

seccato e rifiorito, forte piu’ che mai

Cerchi la rugiada della mia bocca e con i tuoi rami mi avvolgi e stringi

forte a te in silenzio, un silenzio, il lungo silenzio e il sole cala lento

L’odore dell’umidita’ della terra trova il risveglio

nel delicato cinguettio di uccellini

hanno  finalmente ritrovato casa

Nessun vento ci strapperà le membra durante la notte,

nessun temporale può più bruciare il nostro tronco

L’albero vigoroso, non e’ mai morto

l’unico albero senza tempo. Tra le fronde, pronto ad offrire frutti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...