il minestrone bolle sommesso

niente mi consola

ne’ i pappagallini che rischiarano le foglie eleganti delle grevillee

ne’ gli aghi di pino accumulati dal vento di ieri

rare ruote scivolano via scuotendo il silenzio

Vorrei uscire, prima che il sole indebolisca,

per respirare a fondo

ma le gambe restano completamente sorde alla sensibilita’

non mi consolano
le carezze a mani vuote che inventano modelle in posa
le sfumature di colori caldi dei gerani amici

 

Penso ripenso e ancora ci penso

e non distrae l’allegria promessa

Ti ricordi quel giorno?

mi aspettavi mentre io nuda ad infilarmi tutti i vestiti

E quell’altro? capelli troppo lunghi per essere ignorati

Un’altro ancora: che brillante idea!

 

Niente mi consola

Una voce affilata e tagliente fa a pezzi gli ortaggi fino al cuore

ne scortica la pelle e li affoga

Il minestrone bolle sommesso,

una mandala di sensi turbata dal mestolo,

 ora sale ora scende e lentamente gira…

 

Non mi consola.

Le tue paure…e un firmamento di gocce di vita disperse nel cosmo,

evaporano, rotolano giu’ sulle mie guance e si rituffano dentro

in questa grande minestra,

come la pozione di una fattucchiera,

che ti ha imprigionato

il mestolo gira e il cerchio magico avvolge l’odio, 

mulinelli invisibili lo risucchiano nel fuoco.

 

Niente mi consola

Alzo la fiamma e l’odore e il sapore dell’amore di un tempo non tuo,

scoppietta prepotente

spingo il coperchio e sbuffa, lottando, tra il vapore grasso e denso.

 

L’amore che non e’ piu’ amore, pur essendo amore

si confonde ma non si consuma

 

Niente mi consola,

….ma tra poco sara’ pronto, il profumo e’ delizioso e l’acquolina in bocca.

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...